Marco Ciccolella

PEOPLE&Places

Siamo tutti diversi.
di Marco Ciccolella
158
copie al goal
4%
completato
20
giorni
4 %
Prezzo (29)

Informazioni sul pagamento

Se il tuo preordine viene elaborato correttamente, riceverai un'email di conferma. Tieni presente che questo libro non è ancora stato pubblicato, il tuo contributo servirà a coprire i costi di pubblicazione.

Questa transazione è senza rischio:
Se l'autore non è in grado di raggiungere il numero di preordini entro il periodo di tempo che visualizzi qui sopra, sarai rimborsato interamente senza alcun addebito.

Project Description

PEOPLE&Places
Un libro fotografico di Marco Ciccolella, a cura di Loredana De Pace.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Anna

L’obiettivo di PEOPLE&Places è connettere le persone con i loro luoghi del cuore. Le donne e gli uomini fotografati da Marco Ciccolella nelle città in cui l’autore ha vissuto hanno scelto un posto speciale nel quale amano passare il loro tempo libero per riposarsi, rigenerarsi o semplicemente passeggiare.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Carla

Gli esseri umani costruiscono le città ma poi sono le stesse città a modellare ciò che le persone sono quando vivono al loro interno. Grazie alla sinergia fra le persone e i luoghi da esse abitati si dà vita a uno scambio infinito di energie e sentimenti.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Andrei

Tramite alcune piattaforme di divulgazione informativa e i suoi profili social, l’autore pubblica annunci nei quali invita perfetti sconosciuti a partecipare al suo long-term project (ancora oggi in divenire), chiedendo di scegliere il loro posto preferito nel quale si svolgerà lo shooting, non prima d’aver conversato a lungo con loro.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Anastasia

Infatti, li ritrae solo dopo averli ascoltati a lungo oppure mentre ancora i suoi interlocutori raccontano i motivi per cui hanno scelto quel posto, le loro esperienze legate ad esso e i sentimenti che quel luogo attivano.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Anastasia

In questo modo Ciccolella cerca di cogliere i sentimenti e le espressioni che si manifestano sul volto e sulla postura degli intervistati proprio stando in quel luogo specifico e in quel preciso momento. “Di solito alle persone piace quando parlano di qualcosa che amano e ciò è visibile sui volti e attraverso la loro gestualità”.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Alisa

PEOPLE&places è progetto teoricamente infinito e vuole costruire un’ideale grande città inesistente che si compone pian piano attraverso i tasselli generati dalla relazione fra i luoghi e le persone incontrate. In tutto il mondo le persone vogliono essere felici e vicine agli amici o alla loro famiglia: questo significa che siamo tutti uguali nel nostro desiderio di appartenenza e di ricerca degli affetti.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Valia

Quindi, sebbene gli obiettivi della vita siano diversi per ciascuno di noi, l’essere umano nella sua essenza più profonda è simile in ogni Paese e in ogni città. Allo stesso tempo, paradossalmente, siamo anche tutti diversi, sotto certi aspetti. E sono tali caratteristiche – di uguaglianza e, contemporaneamente, di diversità – che Marco Ciccolella indaga nei ritratti di PEOPLE&Places.

Marco Ciccolella – People&Places – Crowdbooks
Alexander

Vuoi far parte di PEOPLE&Places?
Scrivi una mail all’autore !

Specifiche libro

Larghezza:16,5cm
Altezza:24cm
Pagine:72
Copertina:Printed 4 colours on Fedrigoni Arena White 350g paper
Lingue:Italiano, English
Il blocco libro è sviluppato sotto forma di leporello. Il formato chiuso è 16x24cm ed è composto da 36 ante (=72 facciate) stampate a colori che si aprono ed estendono in orizzontale.

Author Informations

NomeMarco Ciccolella
Paese Italia
Sito webhttps://www.marcociccolella.com/

Biografia

Marco Ciccolella nasce a Brescia e vive… nel mondo. E non è tanto per dire. Negli ultimi cinque anni ha cambiato quattro Stati. Oggi la sua casa è a Lucca, ma non è dato sapere per quanto tempo!

Marco si avvicina al mondo della fotografia nei primi anni 2000; punto di svolta nella sua vita di fotografo sono state le Paralimpiadi di Londra del 2012. Oggi si dedica al 100% ai suoi progetti fotografici e professionali. È tra i soci fondatori dell’associazione culturale NESSUNO[PRESS] e nel 2022 è diventato il Presidente dell’associazione.

La realizzazione di reportage legati al sociale e la sperimentazione sono i punti focali della sua attività. Nel 2013 ha pubblicato con Emanuele Broli e Laura Predolini il suo primo libro fotografico intitolato Rise again, un reportage sulle Paralimpiadi di Londra 2012. Sono seguite poi le edizioni di Sochi 2014, Rio 2016, Peyongchang 2018. Appena tornato dalle Paralimpiadi di Tokyo 2020 e da un lungo progetto – Russia with Pleasure – un viaggio in collaborazione con Slow Food Russia lungo la transiberiana nell’entroterra russo alla ricerca della cultura culinaria del Paese.

 

 

 

Loredana De Pace è la curatrice del libro PEOPLE&Places. Siamo tutti diversi di Marco Ciccolella per Crowdbooks. Giornalista pubblicista, curatrice indipendente e docente, è autrice del libro TUTTO PER UNA RAGIONE. Dieci riflessioni sulla fotografia (emuse, 2017). Dal 2004 scrive per il magazine FOTO Cult Tecnica e Cultura della Fotografia. È editor per il festival di visual narrative Cortona On The Move e curatrice per il festival di fotografia ColornoPhotoLife. Per NOCSensei scrive nella sua rubrica TAKE CARE of e lavora per la piattaforma NON CHIAMATELE LETTURE. È photocoach su photocoach.it e collabora con numerose associazioni culturali fra cui NESSUNO[Press] e MUSA Fotografia. Ha curato diverse pubblicazioni editoriali, fra cui la monografia MONDI UMANI di Gigi Montali (Corsiero editore) e Promenade. Pathos e ironia in costume di Carlo Traini (Crowdbooks). Nella sezione Store del suo sito (loredanadepace.com/store-index) mette a disposizione per la vendita le immagini degli autori che segue. Fra questi, elsa lamartina, Michele Di Donato, Marco Cheli, Stefano Sabene, Marco Ciccolella, Juan Borjia e molti altri. È curatrice di esposizioni fotografiche in Italia e all’estero, partecipa a giurie di premi nazionali e internazionali, collabora con associazioni culturali e festival nell’organizzazione di conferenze e workshop. È docente di progettazione fotografica, photo editing e comunicazione. Si occupa di consulenze one-to-one e letture portfolio. Come autrice ha esposto El pueblo de Salinas e Ecuador: il piccolo gigante (2011, anche volume con introduzione di Luis Sepúlveda), Sono un cielo nuvoloso (2014, Galleria Interzone-Roma), Qualcosa è cambiato (Priverno, 2017). https://www.loredanadepace.com https://www.facebook.com/loredana.depace https://www.instagram.com/loredana_de_pace/ Linkedin bit.ly/3Bwsg48
Prezzo (29)

Informazioni sul pagamento

Se il tuo preordine viene elaborato correttamente, riceverai un'email di conferma. Tieni presente che questo libro non è ancora stato pubblicato, il tuo contributo servirà a coprire i costi di pubblicazione.

Questa transazione è senza rischio:
Se l'autore non è in grado di raggiungere il numero di preordini entro il periodo di tempo che visualizzi qui sopra, sarai rimborsato interamente senza alcun addebito.

Per favore aspetta...