Oltre le porte chiuse

Un libro sugli effetti dell’isolamento forzato ai tempi della pandemia.
by Gianluigi Polizzi Sasso + Dmitri Cebotari
77
copie al goal
49%
completato
83
giorni
48 %
Prezzo (19)

Informazioni sul pagamento

Se il tuo preordine viene elaborato correttamente, riceverai un'email di conferma. Tieni presente che questo libro non è ancora stato pubblicato, il tuo contributo servirà a coprire i costi di pubblicazione.

Questa transazione è senza rischio:
Se l'autore non è in grado di raggiungere il numero di preordini entro il periodo di tempo che visualizzi qui sopra, sarai rimborsato interamente senza alcun addebito.

Project Description

Oltre le porte chiuse è un libro di Gianluigi Polizzi Sasso e Dmitri Cebotari.
Prefazione di Angelo Cerulo, Giornalista e Direttore ANSA Campania
A cura di Francesca Diletta Botte.
Fotografia e Fotoritocco di  Gianluigi Polizzi Sasso, Dmitri Cebotari.

Come un occhio intento a scrutare da una serratura, una macchina fotografica può strappare il velo posto dinanzi a un’intima realtà che tenta a ogni costo di restare celata.
Romantica, sensuale, oppressa dalla malattia e – a tratti – spaventosa, la vita di un’umanità costretta tra le mura di casa propria sembra voler urlare la sua esistenza echeggiando fra le strade ormai vuote di una Venezia post-alluvione ancora devastata e ancora in bianco e nero, o di quella Milano dai colori a tratti tenui e a tratti spenti, anche a costo di rinunciare alla propria segretezza.

Questo lavoro fotografico narra le cronache di una quotidianità claustrofobica vissuta durante la Fase Uno del lockdown che ha interessato l’Italia per i successivi mesi e, tuttavia, non è un lavoro incentrato sugli effetti diretti della pandemia né sul modo di stare all’interno di un mondo radicalmente modificatosi in quel lasso di tempo. Piuttosto è il tentativo disperato di riappropriarsi della propria soggettività, lontani dagli assillanti giudizi sociali cui ogni individuo è necessariamente sottoposto vivendo in relazione con gli altri.

Nella mancanza di ogni stimolo proveniente dall’esterno c’è una riscoperta introspettiva che arriva alla presa di possesso di sé, passando dallo studio di quel tempo-fermo-nel-tempo, statico, annoiato, fino ad arrivare allo studio e alla riappropriazione del proprio corpo, in un luogo divenuto lontano dal giudizio e dalle convenzioni sociali dettate dal «tu dovrai» o dal «si fa così». Ciò che ne scaturisce è un nuovo mondo stretto fra le mura di casa, un non-luogo in cui, l’unico modo, per non lasciare scivolare lontano da noi quelle poche persone rimaste a far parte delle nostre giornate, è lasciarsi alle spalle l’assorbimento sociale di tutto ciò che credevamo di avere imparato sui moderni concetti di «privacy» e «confini invalicabili».

Di fatto, in quei giorni, il desiderio di condivisione aveva trovato un modo per abolire la sfera del «privato». L’«intimità» era ormai divenuta una questione di coppia, se non addirittura collettiva. Era il bisogno di esistere per l’altro , ormai divenuto l’unico.

Behind Closed Doors – Gianluigi Polizzi Sasso - Dmitri Cebotari - Crowdbooks Behind Closed Doors – Gianluigi Polizzi Sasso - Dmitri Cebotari - Crowdbooks

Specifiche libro

Larghezza:16.5cm
Altezza:24cm
Pagine:96
Lingue:English

Author Informations

NomeGianluigi Polizzi Sasso + Dmitri Cebotari
Paese Italy

Biografia

Gianluigi Polizzi Sasso è nato a Palermo nel 1988.
Attualmente si occupa di montaggio e post-produzione cinematografica. Vive e lavora tra Venezia, Milano e Roma.

Dmitri Cebotari è nato a Bălți (Moldavia) nel 1992.
Fotografo predisposto a un innato realismo incentrato sulla decadenza occidentale vissuta lontano dal cuore pulsante di molti centri città, dopo avere passato la maggior parte della sua adolescenza girando l’Europa alla ricerca di luoghi e soggetti che fossero in linea con quella parte di mondo che desiderava mostrare, si è in seguito stabilito a Venezia. Qui inizia molteplici collaborazioni artistiche che lo porteranno nel 2017 a essere impegnato in un tour nazionale per lo spettacolo teatrale Serendipity, opera della conduttrice e autrice televisiva Serena Dandini, e alla mostra fotografica veneziana F-ACT, tenutasi in laguna nel 2019.
Attualmente i suoi nuovi progetti Fotografici lo hanno portato a vivere e lavorare a Milano.

Prezzo (19)

Informazioni sul pagamento

Se il tuo preordine viene elaborato correttamente, riceverai un'email di conferma. Tieni presente che questo libro non è ancora stato pubblicato, il tuo contributo servirà a coprire i costi di pubblicazione.

Questa transazione è senza rischio:
Se l'autore non è in grado di raggiungere il numero di preordini entro il periodo di tempo che visualizzi qui sopra, sarai rimborsato interamente senza alcun addebito.

Per favore aspetta...